| Totale: 2057367 visite su 3383155 pagine |  

     
  Menu Bielorussia  |  Menu Associazione  |  Forum  |  Contattaci  |  Utenti Iscritti  |  Iscriviti  |  Home Page  | | Barometro di Minsk 

ULTIME NOTIZIE

  27.04.2016 16:50
1986 –2016: 30 ANNI DALLA CATASTROFE DI CHERNOBYL, 25 ANNI DI SOLIDARIETÀ SARDA – DI GIUSEPPE CARBONI
Fonte: AISE Agenzia Internazionale Stampa Estero





  28.02.2016 19:58
В Беларуси начались Дни культуры Сардинии
Fonte: Национальный центр художественного творчества детей и молодежи




  26.02.2016 19:04
NAS of Belarus hosted Sardinian delegation
Fonte: Sito Accademia delle Scienze

Archivio Notizie


COMMENTI E COMUNICATI










  13.05.2015 8:31
Cagliari. Grande successo serata commemorativa bielorussa
Fonte: Sardegna Reporter

Archivio
Commenti e Comunicati

Il sito sulle Adozioni del Coordinamento Famiglie

  Clicca per entrare nel sito del coordinamento
  Il protocollo adozioni 2007 lettura facilitata
  La Legge bielorussa sulle adozioni


Tutto sul Visto per l'Italia a portata di mouse

  Una utile pagina web del Ministero degli Esteri Italiano
  La Polizza Medica obbligatoria per l'ottenimento del visto per l'Italia


BELAVIA, Visto e altri servizi

  Biglietteria Belavia
  Il visto per la Belarus a domicilio
  Visto per la Belarus al Bancone Belavia di Fiumicino


Informazioni

  Scheda sintetica paese
  Storia
  Presidente della Repubblica
  I siti istituzionali
  Amministrazione Minsk
  Il portale Nazionale della Belarus in 5 lingue


Stampa, agenzie

  Agenzia Belta


LINK AMBASCIATE

  Ambasciata della Repubblica Belarus in Italia
  Ambasciata d'Italia nella Repubblica Belarus


Utilità

  Visto per l'Italia
  Documenti Matrimonio
  Metro Minsk
  Prefissi telefonici
  Cambio Rublo
  Francobolli
  Distanze fra città
  Meteo Belarus
  Regioni e provincie
  Le nuove regole di sicurezza negli aeroporti
  “Centro di Psicologia Italo-Russo” - Genova


Città

  Minsk
  Vitebsk
  Polosk
  Brest e Fortezza
  Grodno
  Mir e Neswizh


Itinerari e Natura

  Belaveshkaya Puscha
  Animali
  Natale Ortodosso e Icone


Cultura

  Incarti
  Unione dei Designer Bielorussi
  Il Costume Nazionale Bielorusso
  Museo Nazionale di Arte Moderna


Arte e Artisti

  Marc Chagall
  Valeriy Shkarubo
  Lirica: Pavlenok
  Putirskij Scienza e Poesia
  Gruppo Gramnitsy Università Cultura
  Aleksey Gaevoi - Giovane pittore


Chernobyl

  Il Progetto
  La cenere di Chernobyl


Informazione pubblicitaria

  Lo splendido mare di Costa Rey, muravera, Villaputzu, Villasimius in Sardegna. Case in affitto
  Music Factory - La Fattoria della Musica


Utenti Iscritti

ID
PW
RICONOSCIMENTO AUTOMATICO
Se non ricordi la password
Clicca Qui


  ULTIME NOTIZIE  

  Putin e Lukashenko non hanno temi segreti da trattare

01.06.2012 - 17:49

Vladimir Putin ha compiuto la sua prima visita all’estero in veste di Capo dello Stato.
All’incontro, che ha avuto a Minsk con Alexandr Lukashenko, sono stati trattati, in particolare, i problemi riguardanti la creazione dell’Unione Economica Euroasiatica, la costruzione di centrali elettronucleari in Bielorussia, la cooperazione bilaterale nel campo della metalmeccanica.

La Bielorussia è il punto iniziale del viaggio del leader russo. I Presidenti Vladimir Putin ed Alexandr Lukashenko hanno condotto i negoziati in una composizione ristretta ed allargata (con la partecipazione dei membri del governo), nel corso dei quali hanno discusso i rapporti bilaterali, i processi integrativi nello spazio postsovietico nonché l’agenda internazionale. Vladimir Putin ha fatto notare che lo stesso fatto della sua prima visita in Bielorussia è un segno dei rapporti particolari che esistono tra i nostri due Paesi.

L’incontro con Alexandr Lukashenko ha dimostrato ancora una volta la disponibilità reciproca a dare a questi rapporti un nuovo contenuto. Nel corso dei negoziati sono state discusse in modo circostanziato le prospettive delle relazioni economiche. Abbiamo preso la decisione di devolvere dal fondo anticrisi della Comunità Economica dell'Euroasia una nuova, la terza nell’ordine cronologico, tranche del credito. Sono previsti i negoziati sulla quarta. Abbiamo convocato di non ridurre i ritmi del passaggio all’integrazione, di livello qualitativamente nuovo – Unione Economica Euroasiatica.

Nel 2011 dal Fondo anticrisi Comunità Economica dell'Euroasia era stato deciso di concedere alla Bielorussia un credito di tre miliardi di rubli. 440 milioni ne costituiranno la terza tranche a cui ha accennato il Presidente russo. Inoltre, i leader dei due paesi hanno discusso la costruzione in Bielorussia di due centrali elettronucleari del valore di 10 miliardi di dollari, che Mosca concederà alla Parte bielorussa pure sotto forma di credito. Un altro ampio progetto congiunto è la costituzione di una holding automobilistica sulla base della MAZ bielorussa e della KAMAZ russa. Le Parti contano che i prodotti della nuova impresa saranno profittevoli per entrambi i Paesi dopo l’ingresso della Russia nell’OMC. Tanto più che anche la Bielorussia sta conducendo gli attivi negoziati sull’adesione a questa struttura. Un tema a parte delle discussioni nell’ambito delle trattative di Minsk è stata la cooperazione tecnico-militare nonché il rafforzamento della sicurezza collettiva nell’ambito dell’OTSC.

Il Presidente della Bielorussia ha rilevato l’alto grado di fiducia ai negoziati con il collega russo:

Ci siamo riuniti per migliorare la vita dei nostri cittadini, senza creare problemi per nessuno. Non ci siamo discostati minimamente da questa tematica, vogliamo vivere solo a proprie spese. Anticipando i fatti voglio dire che in tale contesto abbiamo discusso tutti i problemi: dalle tariffe fino ai progetti unici per la creazione di aziende miste nell’area dello Spazio Economico Unico. Questa visita ha una maggiore importanza rispetto a molte intese che la Bielorussia aveva raggiunto con la Russia, nonché con altri Stati. È un segnale che abbiamo un grande futuro. Quanto alla Bielorussia essa percorrerà degnamente questo cammino.

Al termine dell’incontro Vladimir Putin ed Alexandr Lukashenko hanno adottato una dichiarazione congiunta in cui è detto, in particolare, che l’Unione Economica EuroAsiatica (l’idea di creare la quale entro il 2015 è stata lanciata da Vladimir Putin l’anno scorso) sarà una nuova influente struttura geopolitica. Alexandr Lukashenko ha detto che l’Unione sarà creata immancabilmente, è solo questione del tempo. Nel documento si rileva a parte l’importanza della modernizzazione del settore reale delle economie della Russia e della Bielorussia, nonché la promozione dei loro interessi comuni nell’arena internazionale.

Gli esperti constatano che la Russia sta fornendo tradizionali aiuti economici alla Bielorussia. Basta menzionare lo sconto del 50 % sul gas naturale russo rispetto ai partner europei di Mosca. Il 1 Giugno Vladimir Putin compie le visite di lavoro in Germania e in Francia dove avrà incontri con i leader di questi Paesi.



Fonte: La Voce della Russia

 01.06.2012 - 17:49 



Pagina Precedente

 
Copyright © 2004 - Cyberchianti S.n.c.